ARTE

*   *   *
*   *
*

VARNA  (Bulgaria)  -  16-19 marzo 2018   (Collegamento)
*    *    *
FIRENZE e PISA  -  17-19 dicembre 2017   (Collegamento)
*    *    *
TRENTO:  MUSEO  DIOCESANO  -  3 dicembre  2017   (Collegamento)
*    *    *
ANKARA  -  18-21  novembre  2017   (Collegamento)
*    *    *
PIACENZA  -  MUSEI  CIVICI  DI  PALAZZO  FARNESE  e  Petsfestival  -  22 ottobre 2017   (Collegamento)
*    *    *
BOLOGNA  -  RELIQUIE  e  MICHELE  da  FIRENZE  -  18 luglio 2017    (Collegamento)
*    *    *
DRESDA  -  LIPSIA  -  NORIMBERGA  -  21-25  giugno  2017   (Collegamento)
*    *    *
VERONA  -  CHIESA DI SANTA MARIA DELLA SCALA  -  30 maggio 2016   (Collegamento)
*    *    *
JACOBELLO  DEL  FIORE  ED  IL  MUQARNAS  -  24 maggio 2016   (Collegamento)
*    *    *
SAN  MAURO  DI  SALINE - EREMO  DI  SAN  MORO  - 28 maggio 2017  (Collegamento)
  *    *    *
ROVIGO:  MICHELE  DA  FIRENZE  -  23 aprile 2017   (Collegamento)
 *    *    *
COLORNO (Parma):  PALAZZO  DUCALE  -  2 aprile 2017   (Collegamento)
 *    *    *
MICHELE  DA  FIRENZE  (1385-1450)  -  31 marzo 2017   (Collegamento)
 *    *    *
ROMA: Galleria Borghese, Palazzo Massimo ed alcune chiese  -  4-6 febbraio 2017   (Collegamento)
 *    *    *
KEITH  HARING  -  Mostra a MIlano  -  26 febbraio 2017   (Collegamento)
 *    *    *
Auer, Bernini, Giambologna, Moretto, Ricci, Santi Di Tito  -  11 febbraio 2017   (Collegamento)
*    *    *
ANTONIO RUBINO  -  2 febbraio 2017   (Collegamento)
*    *    *
VIAGGIO  A  MONACO  DI  BAVIERA:  16-18  DICEMBRE  2016    (Collegamento)
*    *    *
MODENA:  STORIA  E  ARTE  -  10 dicembre 2016   (Collegamento)
*    *    *
ROCOCO'  e  REALISMO  del XVIII secolo   (Collegamento)
*    *    *
SEBASTIANO  DEL  PIOMBO  e  MICHELANGELO  BUONARROTI  -  21 novembre 2016   (Collegamento)
*    *    *
Rovereto:  MART  Museo Arte Moderna e Contemporanea  -  6 novembre 2016   (Collegamento)
*    *    *
Mantova:  PETRUS  PAULUS  RUBENS  -  12 ottobre 2016   (Collegamento)
*    *    *
Milano:  MUSEO ARTE MODERNA  -  2 ottobre 2016   (Collegamento)
*    *    *
Verona: PISANELLO nelle chiese di Santa Anastasia e di San Fermo e Rustico -  14 settembre 2016   (Collegamento)
*    *    *
VENEZIA:  SAN MARCO  E  PALAZZO DUCALE  - 19 giugno 2016   (Collegamento)
*    *    *
MUSEI  DI  NIZZA  (Francia)  -  6 giugno 2016   (Collegamento)
*    *    *
VERONA  -  CHIESA  DI  SAN  FERMO  MAGGIORE  -  26 aprile 2016   (Collegamento)
*    *    *
GASTRONOMIA  ED  ARCHEOLOGIA  17 aprile 2016   (Collegamento)
*     *     *
Neustift, Brixen (Novacella, Bressanone)  -  27 novembre 2015  (Collegamento)
*    *    *
Mantova - Palazzo Te e Mostra "Guardando all'URSS..." - 18 ottobre 2015  (Collegamento)
*    *    *
Castel Thun  -  25 ottobre 2015  (Collegamento)
*    *    *
ArtVerona 2015  -  Mostra d'arte contemporanea  (Collegamento)
*    *    *
RAVENNA  ED  I  SUOI  MOSAICI  ALTOMEDIEVALI   (Collegamento)
Ravenna, 1° novembre 2014
*    *    *
ArtVerona 2014  -  Mostra d'arte contemporanea  (Collegamento)
*    *    *
VENEZIA  -  MUSEO ARCHEOLOGICO  -  IL  GALATA   (Collegamento)
Venezia, 19 luglio 2014
*    *    *
SANREMO  -  VILLA  ANGERER  (Collegamento)
Sanremo, 2 giugno 2014
*   *   *
VERONA  -  NOTTE  DEI  MUSEI  2014  (Collegamento)
Verona, 17 maggio 2014
*   *   *
FORLI':  COLLEZIONI  DEL  NOVECENTO  E  MOSTRA  SUL  LIBERTY  ITALIANO  (Collegamento)
Forlì, 8 febbraio 2014
*    *    *
SANGUE  DI  DRAGO  E  SQUAME  DI  SERPENTE  -  Trento, castello del Buonconsiglio  (collegamento)
Trento, 6 gennaio 2014
*    *    *
ANTONELLO  DA  MESSINA  al  MART  di  ROVERETO  (collegamento)
Rovereto, 22 dicembre 2013
*    *    *
SUSSIDIARIO  GERMANICO  DEL  1774  (PARTE I e II)  (collegamento)
Caprino Veronese, 22 settembre 2012
Colà di Lazise, 4 maggio 2014
*    *    *
SIRO-ITTITI

             

Statuette siro-ittite restaurate in terracotta del III millennio a.C. La prima - giallastra - è alta cm.18, la seconda - biancastra - cm.10. La divinità rappresentata è Arinna (moglie di Hatti dio del tempo) dea del sole che è posto sopra la testa uccelliforme (per indicare la vicinanza al cielo). Questi idoletti votivi venivano impugnati durante le processioni ai templi e poi frantumati per sacrificio.
Affi, 16 novembre 2012
*     *     *
ARTE  TRIBALE  CAMERUNENSE


DAMOISELLE (ivoire)  -  IBIS (bronze)  -  FERTILITE' (ébène)

Bussolengo, 14 novembre 2012
*    *    *
ART DECO

ADOLFO CIPRIANI (1880-1930)
Gruppo scultoreo in marmo, bronzo, vetro e avorio.
Dimensione gruppo statua-orologio: lunghezza centimetri 52 ed altezza centimetri 30
Dimensioni lampade: lunghezza centimetri 12 ed altezza centimetri 23
Affi, 12 dicembre 2011
*    *    *
ARTE  MODERNA  TRENTINA  E  SUDTIROLESE
LO STATO DELL’ARTE” - Mostra a Palazzo Trentini nell’ambito della 54esima Biennale di Venezia.



Trento - Anna accanto ad opera del 2007 di Arnold Mario dall'O da lui intitolata "Politics.point" e da me riintitolata "Coniglietto nero di Playboy"
 
            
                          Adolf Vallazza - "Incontro" - 2006                                                   Livio Conta - "Il messaggio" - 2002    [Donna con colomba]                          

Trento, 12 novembre 2011
*    *    *
LE  GRANDI  VIE  DELLE  CIVILTA' (4)
Dal Castello del Buonconsiglio di Trento:


Statua femminile di offerente in terracotta - Altezza cm. 77 - Provenienza: Pomezia (Roma) - Metà V secolo a, C.
[Donna con colomba]

          
      Antefisse di Gorgone (Cerveteri)                                             Antefissa di Sileno (Civita Castellana)                                               Antefissa di dea alata con animali (Chieti)
Terrecotte del IV-II secolo a. C.     

Trento, 12 novembre 2011
*    *    *
LE  GRANDI  VIE  DELLE  CIVILTA' (3)
Dal Castello del Buonconsiglio di Trento:


Tesoro celtico di 384 monete d'oro nascosto in una pentola di ferro nei pressi di Grossbissendorf (Germania)
Seconda metà del II secolo a.C. - Peso chilogrammi 2,568


Maschera per cavallo utilizzata nei combattimenti agonistici - Bronzo - Altezza centimetri 41,5 - Prima metà del III secolo d.C.
Provenienza: Neustadt an der Donau (Germania)


Statua di Mater Matuta - Provenienza: Santa Maria Capua Vetere (Caserta) - VI secolo a.C.
Materiale: tufo (un tempo dipinto) - Altezza centimetri 47

Bardolino, 10 novembre 2011
*    *    *
LE  GRANDI  VIE  DELLE  CIVILTA' (2)
Dal Castello del Buonconsiglio di Trento:


Perle per bimbe defunte, collane e pendenti. Produzione fenicia. Pasta vitrea. Provenienza: necropoli umbre ed abruzzesi. V-II secolo a. C.


Collana egittizzante con amuleti. Pasta vitrea. Lunghezza circa cm. 50 . Provenienza ignota. VIII-VII secolo a. C.
Bracciale a sbalzo e granulazione. Oro. Lunghezza cm. 12,8. Provenienza: Cabras (Oristano). VII-VI secolo a. C.

Verona, 8 novembre 2011
*    *    *
LE  GRANDI  VIE  DELLE  CIVILTA' (1)
Oggi, a Trento nelle sale del Castello del Buonconsiglio, ho avuto la fortuna di poter visitare la mostra  intitolata: "Le grandi vie delle civiltà. - Relazioni e scambi fra il Mediterraneo e il Centro Europa dalla preistoria alla romanità". E' presente una raccolta immensa di reperti provenienti da vari musei europei (principalmente italiani, tedeschi ed austriaci). Sono così tanti e belli che una giornata non basta (basti pensare che ho scattato ben 442 foto). E' difficile trovare una tale concentrazione di opere significative sul tema della mostra e chi non fa in tempo a visitarla entro domenica prossima dovrà recarsi a Monaco di Baviera dove sarà riallestita dal 16 dicembre 2011 al 27 maggio 2012.
Complimenti ai direttori dei due musei !
P. S. Il biglietto di ingresso è abbastanza caro, ma ne vale la pena.
Ecco una prima piccola serie di foto:


Guerriero nuragico proveniente da Teti (Nuoro) - Bronzo - Altezza centimetri 19 - X / VIII secolo a. C.


Ascia proveniente da Port (Svizzera) - Legno e pietra - Lunghezza centimetri 77 - Fine V inizio IV millennio a. C.
Falcetti provenienti da Egolzwil (Svizzera) - Legno e selce - Lunghezza ca. 25 centimetri - Seconda metà V millennio a. C.
Gusci di nocciole provenienti da Egolzwil (Svizzera) - Metà IV millennio a. C.


Jupiter Dolichenus proveniente da La Thuile (Aosta) - Argento - Altezza 26 centimetri - Fine II / inizio III secolo d. C.


Valex accanto a vetrinetta con figure femminili in argilla del V millennio a. C.

Trento, 6 novembre 2011
*    *    *
ARCHEOLOGIA

Statuetta votiva in piombo di Hermes Heliopolitanus - II secolo d. C. - Heliopolis in Libano - Altezza 8 centimetri.
Queste statuette votive venivano portate in processione dal tempio di Iuppiter a Heliopolis (odierna Baalbek) sino ad Ain Lejouj dove venivano gettate nelle acque della sorgente.
Garda, 21 ottobre 2011
*    *    *
INCISIONE  LIGNEA

Stele lignea trentina della prima metà del '900. Dimensioni 42x94 cm.
Padova, 16 ottobre 2011
*    *    *
LIBIA,  PREZZI  FRANCESI  E  COLONIALISMO
Se in un normale ristorante di Valbonne un fluttino di champagne costa 7,5 euro ed in un negozio di frutta e verdura le pesche costano 8,5 euro al chilo ... si capisce perché i francesi stanno spendendo una barca di soldi per "liberare" la Libia.

Valbonne (Francia). 25 agosto 2011
P. S.  A Valbonne, il "Salon des antiquaires" era pieno di patacche proposte a prezzi folli (una scultura cinese molto lavorata alta meno di trenta centimetri di resina e osso - spacciata per avorio - era proposta ad 11000 euro, una copia bronzea del fauno danzante di Pompei 1800 euro, un'imitazione di Chiparus 9500 euro, una zanna d'elefante lavorata 60000 euro, ecc.) ma pieno di "vuoto".
Sanremo, 27 agosto 2011
*    *    *
GUGLIELMO WELTERS (Capri 1913 - Genova 2003)
E' un pittore figlio d'arte (Willem il suo più noto padre era olandese) che ho conosciuto a Sanremo. Lo vedevo in prossimità delle spiagge in varie stagioni mentre dipingeva il mare. Aveva il proprio atelier in corso degli Inglesi subito dopo l'incrocio di via Costiglioli. Mi piaceva come rappresentava le onde (mi disse che passava tantissimo tempo ad ammirarle studiandone colori e trasparenze) ed alla fine degli anni '70 regalai a mia madre questo suo quadro:

Guglielmo Welters. Marina. Cm. 120 x 60
Un quadro con lo stesso soggetto, ma di dimensioni inferiori, lo si può ammirare da “Maggiorino” in via Roma a Sanremo.
Verona, 19 maggio 2010
*   *   *
SCATOLA  CINESE

Coperchio inciso scatola lignea cinese. Cm. 25x25x10
San Pietro in Cariano, 21 Maggio 2011
*   *   *
STATUETTE CINESI

Statuette antenati in legno stuccato e verniciato  -  Epoca: dinastia Qing  -  Altezza 17-29 centimetri.

Bardolino, 25 aprile 2011

*   *   *
ARCHEOLOGIA

Ecco due sigilli (recto) cinesi presentati in un'importante asta italiana come: “Sigilli in bronzo, riferibili epoca Wei-Sui (384-618)”.

         

Come si può notare nella seconda fotografia (verso), i sigilli non sono di bronzo ma di piombo verniciato... Lo si nota chiaramente nei disincrostamenti in basso per il primo ed in alto per il secondo sigillo. La vernice verdastra serve per l'effetto pàtina. Ovviamente la vernice è scadente come tutti i prodotti chimici cinesi.

COMMENTO. Ci vuole un bel coraggio mettere in vendita recenti repliche da museum shop come reperti archeologici di quindici secoli fa !

P. S. Certi francesi non sono da meno: vendono osso per avorio...

San Giovanni Lupatoto, 21 aprile 2011

*   *   *
QUADRO  IN  LEGNO

Quadro in ebano ottenuto da un pannello di convento induista. India XIX secolo. Dimensione 30x30 centimetri.

Trento, 9 aprile 2011

*   *   *
SCULTORE  ETTORE  PERONI
Dopo aver acquistato direttamente da Ettore Peroni a Torri del Benaco la sottostante "libellula":
Libellula di Ettore Peroni. 1996
Assemblaggio in ferro di Ettore Peroni. Altezza 85 centimetri. Esecuzione del 1996

mi sono ricreduto sulla sua arte e mi limito a definirlo un fabbro artigiano (come anch'egli riconosce di essere, aggiungendo però: scultore).
Verona, 6 aprile 2011
*   *   *
SCULTORE  ETTORE  PERONI
Ettore Peroni è uno scultore ormai ottantenne di Torri del Benaco che utilizza oggetti di ferro di recupero per realizzare le proprie opere esposte all'aperto in vari luoghi del Baldo-Garda.
 

Aquila di Ettore Peroni esposta a Garda.

Visto che Ettore Peroni utilizza sapientemente per le proprie composizioni oggetti vari rigorosamente di ferro, potrei definirlo come un novello Arcimboldo della scultura ferrosa.
Garda, 3 aprile 2011

*   *   *
CASTEL  THUN

           
Castel Thun: entrata.                                                                                                                     Val di Non  
          
      
                                                          Castel Thun: cucina.                                                        Porta monumentale (1574) della sala del vescovo-principe Sigismondo Alfonso Thun                             
Vigo di Ton, 20 marzo 2011
*   *   *

OBLIO
                                    
Acquamanile. Niedersachsen. Secolo XIII.                                      Anna Maria in viaggio.                                        Anna Maria presso la fontana del Nettuno.
Bologna. Museo civico medievale.                                                            Bologna.                                                                         Bologna.                      
Foto PLUS                                                                           Foto PLUS                                                                    Foto PLUS

                   
Avori rinascimentali.                                                      Valentino.                                         Graduale del tempo. Secolo XV.
Bologna. Museo civico medievale.                       Bologna. Museo civico medievale.                     Bologna. Museo civico medievale.
Foto PLUS                                                        Foto PLUS                                                        Foto PLUS

Visitando a Bologna la basilica di San Petronio, il complesso monastico di Santo Stefano ed il Museo civico Medievale ho osservato la presenza di arche, reliquiari e sepolcri sacri e profani che ricordano santi e persone importanti del passato. Peccato che non siano rimasti ricordi degli umili abitanti che erano tanti: sono scomparsi senza lasciare la minima traccia della loro esistenza terrena. Sono svaniti nel "nulla”.

Bologna. Museo civico medievale. Sepolcro di Bonifacio Galluzzi legista universitario bolognese morto nel 1346.

Oggi, con l'informatica a disposizione bisognerebbe porre su INTERNET in modo accessibile a tutti l'anagrafe dei vivi e dei morti magari con qualche nota biografica (come si fa quando vengono catalogati i libri). Bisognerebbe attivare motori di ricerca per nominativo, stato di famiglia, luoghi di abitazione, epoca, fotografie, alberi genealogici, ecc.
Questo perché mi piacerebbe ricordare persone che non ci sono più e che ho conosciuto mezzo secolo fa come la 'Netta e sua sorella 'Velina di Braga.
P. S. Ricordo la tristezza significativa di papa Paolo VI durante gli ultimi anni di pontificato. Ma qui si apre un altro discorso.
Bologna, 13 marzo 2011
*   *   *
MODERNARIATO

Vintage.
Parma, 6 marzo 2011
*   *   *
QUADRETTO  GIOVANILE


STILE NAÏF: Valentino G., "Paesaggio invernale lungo il fiume".
Tempera su polistirolo espanso. Misura BxH 42x30 centimetri. Anni '60

Per dipingere preferivo i supporti rigidi e così - dopo l'invenzione del polistirolo e la diffusione del suo impiego come contenitore - talvolta utilizzavo i fondi delle cassette per il trasporto all'ingrosso dei generi alimentari che trovavo in negozio. 
Verona, 29 novembre 2010

*   *   *

STILI PITTORICI
Dopo l'astrattismo, il cubismo, il surrealismo abbiamo l'iperrealismo: spero in una sintesi.

                                                  

                  CUBISMO: P. Picasso, "Le guitariste", 1910                                                                                             SURREALISMO: S. Dali "The Persistence of Memory", 1931                      

                                           

                                    ASTRATTISMO: V. Kandinskij, "Gorge Improvisation", 1914                                                                                  IPERREALISMO: Paolo Tagliaferro "Vaso", circa 2006

Cerea, 28 novembre 2010

*   *   *
PAUL  KLEE
Questo pomeriggio a Garda ho assistito ad una conferenza tenuta dalla prof. N. M. su Paul Klee. Siccome mi ero preventivamente documentato, non intendevo partecipare perchè Paul Klee è veramente un artigiano “degenere” della pittura che non merita la fama che riscuote (eppure i suoi quadri sono quotati milioni di euro), ma a Garda c'erano gli amici ed il mercatino di Natale con i cotechini mantovani, i tartufi del Baldo .... e così mi sono lasciato convincere.
La conferenza si è snocciolata completamente sulla falsariga di Wikipedia della quale qui sotto riporto uno stralcio:

PAUL KLEE

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

… … ...

Biografia [modifica]

Paul Klee nacque nel piccolo comune di Münchenbuchsee a Berna, il 18 dicembre 1879 e si trasferì nella capitale svizzera qualche mese dopo. Figlio di un professore di musica, Klee fu anche un eccellente violinista e amante soprattutto della musica di Johann Sebastian Bach, Wolfgang Amadeus Mozart, Ludwig van Beethoven, Richard Wagner, che costituì un'importante componente nella sua formazione e costante interesse per tutta la vita. Frequentò molto anche i teatri d'opera e di prosa.

ed ecco la diapositiva della "professoressa":


Ma questa brava donna non poteva prepararsi più autonomamente visto che adesso ha ottenuto la tranquillità dell'insegnamento alla Scuola Media di Garda e quindi avrà un po' di tempo libero per rielaborare le ricerche effettuate su INTERNET ? Meno male che alla fine ha concluso dicendo che avrebbe preferito essere la relatrice della prossima conferenza che è su Vincent van Gogh …

P. S. A scuola, la nostra N. M., come studentessa, avrebbe ottenuto un voto negativo per aver copiato ... Ma come si comporta docimologicamente con i propri alunni ?

*   *   *

P. S. Mi accorgo che molti conferenzieri e docenti non universitari sono di "basso livello" ed è per questo motivo che ho rinunciato a frequentare un comodo corso di pittura a Garda e mi sono iscritto a quello dell'Accademia di Belle Arti di Verona.
Garda, 25 novembre 2010

*   *   *
PIATTI  DECORATIVI  METALLICI

            
Piatto in ottone cesellato e incrostato a rilievo in argento e rame.                                            Piatto in ottone sbalzato raffigurante Enrico IIII e Maria Augusta
Marocco XIX secolo. Diametro 41 centimetri.                                                                    Francia XVIII secolo. Diametro 31 centimetri.
Affi, 11 novembre 2010
*   *   *

PIATTI  DECORATIVI  METALLICI

Piatto in ottone cesellato. Diametro 61 centimetri. India inizio XX secolo.

                               
India argentato sbalzato. Diametro 37 cm.           Iran ottone cesellato e sbalzato. Diametro 36 cm.            Turchia rame cesellato. Diametro 40 cm.
XIX secolo                                                             XVIII secolo                                                                  XIX secolo

            

Coppia piatti sbalzati ottonati con i dodici mesi dell'anno. Diametro 51 cm. Inghilterra fine XIX secolo.
Verona, 10 novembre 2010
*   *   *

GIUSTO DE' MENABUOI

                                                

                 GV - Padova - Polittico del Battistero del Duomo opera di Giusto De' Menabuoi.                         Padova - Cupola del Battistero del Duomo opera di Giusto De' Menabuoi.

Padova, 23 ottobre 2010

*   *   *

ANTICHE  MERETRICI  BERGAMASCHE
A Bergamo, stando alla spiegazione della nostra “brillante” guida turistica, nel '500 le puttane vestivano di giallo mentre nel '600 di bianco con l'aggiunta dello stemma di una vacca o di una scrofa: ecco l'origine dell'espressione “Porca vacca...!”

                  
Valentino G. -  Cappella di Bartolomeo Colleoni - Bergamo, 20 ottobre 2010

Bergamo, 20 ottobre 2010

*   *   *

MOSTRA ARTE MODERNA A VERONA
In questi giorni nei padiglioni della Fiera di Verona è allestita una mostra di galleristi italiani sull'arte moderna e contemporanea. Escluse le opere dei celebrati Morandi, De Chirico, Manzù, ecc., fra i contemporanei non c'è granché di interessante a parte alcuni quadretti spiritosi del tipo:





                                                 

 G. Grosz - 1920                                                                                     A. Dürer - 1498

      

                                         

A ME PIACE GROSZ                                                   A ME PIACE DÜRER

*   *   *


Valentino G. ad ArtVerona - 16 ottobre 2010

Verona, 16 ottobre 2010

*   *   *

GARDA : VILLA BECELLI-ALBERTINI


Anna - Garda, 7 ottobre 2010



Valentino - Garda, 7 ottobre 2010

Garda, 7 ottobre 2010

*   *   *

NEOSURREALISMO
Il sottostante quadro soventemente viene attribuito sui siti Internet a Salvador Dalì mentre è di Vladimir Kush pittore russo che vive negli U.S.A.


“SUNRISE BY THE OCEAN”. Opera del 2000. Olio su tela. Dimensioni 107,19x100,08 cm.
Verona, 4 ottobre 2010

*   *   *

MUSEI DELLA BASSA VERONESE
A Legnago vi sono due musei: quello Archeologico (abbastanza ricco di reperti dall'età del rame sino a quella del ferro) e quello “Fioroni” (non tanto interessante, ma con armi locali arrugginite del '500 frutto di una donazione). Durante la visita del secondo museo ho assistito casualmente al vernissage di F. T.. Poiché oltre a brani musicali con arpa e cetra celtiche è stato offerto un rinfresco, mi astengo dal giudicare il pittore.


Museo "Fioroni" di Legnago: cuscino con "saggio" proverbio veneto.

Legnago, 3 ottobre 2010

*   *   *

ARCHEOLOGIA
Gli archeologi sono tremendi profanatori di tombe peggiori dei tombaroli: questi ultimi si limitano a saccheggiare le tombe rubando i corredi funebri, mentre gli archeologi depredano anche le ossa dei defunti.
Bardolino, 2 ottobre 2010

P. S. La mia su riportata osservazione su certi archeologi si riferisce al convegno tenutosi sabato 2 ottobre 2010 a Caprino Veronese su: “Ricerche preistoriche sul Baldo e in Valdadige”. In particolare: “Resti scheletrici umani della Rocca di Rivoli Veronese: osservazioni paloebiologiche e archeologiche” con relatori delle università di Padova e di Trento.
Apprezzabile il resoconto molto documentato di Umberto Tecchiati su “Resti faunistici della prima età del ferro di Castel di Pesina” che, però, era la ripetizione pedissequa della sua relazione del 2006 tenuta al Primo incontro di studi e ricerche archeologiche su “Il Baldo nell'antichità”.
In sintesi: nel territorio caprinese i resti archeologi e le opere d'arte sono quasi inesistenti, ci sono soltanto alcuni “sassi preistorici” e qualche “villa seicentesca”. Per trovare qualcosa di importante bisogna spostarsi verso Garda (incisioni rupestri) e Cavaion Veronese (palafitte e reperti romani).
Legnago, 3 ottobre 2010

*   *   *

VILLA ROMANA DI SANREMO
Oggi era visitabile la villa romana di Sanremo nella zona Foce. Restano soltanto le fondamenta, pochi ruderi ed un pozzo a cicogna con vasca di raccolta. La parte più interessante è rappresentata dalle terme con calidarium, tepidarium e frigidarium: peccato che la guida conoscesse solo vagamente la struttura delle terme che è tipica dell'epoca (ricordo quelle imponenti di Caracalla e di Diocleziano a Roma, quelle di Pompei e quelle di Cluny a Parigi).
In realtà non si tratta di una villa ma soltanto delle terme che probabilmente erano pubbliche. L'eventuale villa – a mio avviso – dovrebbe trovarsi sotto l'adiacente retrostante antico cimitero della Foce. Al funzionario della soprintendenza regionale dr. Luigi Gambaro, che ha fatto l'introduzione, gli ho espresso la mia ipotesi sulla collocazione della villa e gli ho anche indicato il luogo di una banchina del porto romano che si trova a duecento metri dalle terme ad un metro di profondità coperta dalla sabbia proprio di fronte alla spiaggia libera nei pressi dei bagni Nettuno i cui blocchi cubici di pietra vidi chiaramente oltre quaranta anni fa.


Anna Maria, nei pressi del pozzo a cicogna esterno delle terme romane della Foce a Sanremo, il 25 settembre 2010

Sanremo, 25 settembre 2010

*   *   *
PABLO PICASSO
Pablo Picasso, più propriamente PABLO RUIZ ecc. visto che suo padre si chiamava José Ruiz Blasco (Picasso era il cognome della madre), gode di una fama non da me supportata. Non mi è mai piaciuto (nemmeno il periodo blu) ed oggi, viaggiando da Joigny ad Arcachon, sono arrivato al convincimento che, dopo le esperienze classiche giovanili, Pablo si è realizzato nelle opere infondendo in esse la sua bruttezza fisica quasi tozza e deforme: basti confrontare i volti dei suoi personaggi con il suo viso per trovare una profonda correlazione.
Anche SALVADOR DALI' ha trasfuso surrealisticamente nelle suo opere "fondenti" le rughe cadenti del suo volto.
Arcachon (France), 11 agosto 2010

*   *   *

MUSEO ERMITAGE
Ci vorrebbero tre giorni per visitarlo decentemente possibilmente senza guida russa perchè questa non sempre ha la sensibilità artistica degli Italiani. Infatti alcuni preferiscono noleggiare l'audioguida e soffermarsi sulle opere che maggiormente interessano loro. Le guide russe di una certa età sono più storiche politiche ed apologetiche che storiche dell'arte.

           

                                                           Statuette d'avorio (XVIII sec.)                                                                    Madonna con bambino (Benois) di Leonardo da Vinci (circa 1478)
San Pietroburgo, 18 luglio 2010

*   *   *
STATUA  LIGNEA

Scultura in legno: “La Fertilità”. Etnia Bamun. Altezza cm. 30
Camerun XX secolo.
Bardolino, 19 giugno 2010
*   *   *

STATUA  IN  BRONZO

"Lady Costance Steward Richardson".
Statua in bronzo opera di Paolo Troubetzkoy
Italia 1915. - Altezza: cm. 34


Villafranca di Verona, 29 maggio 2010
*   *   *
STATUA  LIGNEA

Statua in legno di sitarista, altezza 52 cm. India. inzio XX secolo.
Caprino Veronese, 19 maggio 2010
*   *   *
STATUA  IN  BRONZO
        
Il giovane cacciatore.
Statua in bronzo patinato secondo Vincenzo Gemito, Italia, inizio XX secolo.
Altezza 110 cm., peso 50 kg.
Verona, 14 maggio 2010
*   *   *

STATUA  LIGNEA

Statua in legno di guerriero, altezza 43 cm. Cina XIX secolo.
Amsterdam, 5 maggio 2010
*   *   *
STATUA  IN  BRONZO

Bellezza rilassata offerente.
Statua in bronzo, altezza 40 cm. di Carpeaus (
Jean-Baptiste Carpeaux), XIX secolo.

Amsterdam, 4 maggio 2010
*   *   *

STATUETTA LIGNEA

Statuetta lignea di un Lhan che mostra la perla magica sottratta ad un drago (Cina XIX secolo).
Mira,  1° maggio 2010
*   *   *

STATUETTA IN BRONZO

Parvati (India XVIII)

"Parvati": statuetta in bronzo cesellato a cera persa (India XIX secolo).

Padova, 27 marzo 2010

*    *    *

INCISIONE  IN  LEGNO

Alice nel Paese delle Meraviglie con i fiori parlanti.

Pescantina, 21 marzo 2010

*    *    *

RITRATTO IN BRONZO

Ritratto (bassorilievo) in bronzo dell'industriale genovese E. B.

Costermano, 2 marzo 2010

*    *    *

RITRATTO IN LEGNO

Ritratto (bassorilievo) in mogano dell'imperatrice Teodora realizzato nel 1948 dallo scultore J. M. Sierra.


Bardolino, 28 febbraio 2010

*    *    *

RITRATTO IN OTTONE

Ritratto (placca di ottone su legno verniciato) di Giosué Carducci.

Padova, 27 febbraio 2010

*    *    *

RITRATTO IN LEGNO

Sir_C_H

Ritratto (bassorilievo) in legno di faggio del baronetto inglese sir C. H.

Bardolino, 24 febbraio 2010

*    *    *

RITRATTO IN OTTONE

"POST FATA RESURGO"

Michele_Talmone

Ritratto (bassorilievo) in ottone su ebano dell'industriale P. F. R. opera dello scultore Giannino Castiglioni.

Nice (Nizza), 18 febbraio 2010


*   *   *

Archivio news

*   *   *
*   *
*